venerdì 11 gennaio 2013

Maria, rosa senza spine


Salve Regina,
rosa senza spina,
giglio d'amore,
Madre del Signore,
fammi questa grazia:
che non mora peccatore.
Maria, io mi sono dato a te
fin dalla nascita;
durante tutti i giorni della mia vita
mi sono fatto tuo servo ed a te sola
ho dato le chiavi dell'anima mia.
Nessuno dubiti di essere da te amato;
ognuno si accosti con fiducia
al tuo trono di Madre certo che
nelle tue mani troverà la salvezza.
San Giuseppe da Copertino 

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento