venerdì 30 agosto 2013

XXII Domenica del Tempo Ordinario

«Sarai beato perchè non hanno da ricambiarti!» (Lc 14,14).
Questa pericope ci presenta una logica avulsa e lontana. Seguire Gesù è ascoltare soprattutto queste sue parole scomode, queste affermazioni di vita che possono sembrare addirittura paradossali. Scegliere l'ultimo posto non appartiene alla mentalità odierna che sponsorizza solo il primo posto. La beatitudine, sempre nella logica del mondo, è la vittoria, il primeggiare a tutti i costi. Gesù, non ci chiede questo, mai! Scegliere la Vita è seguire le orme di Gesù, che ha preferito l'ultimo posto e, di conseguenza, gli ultimi! In sostanza, come suggerisce Papa Francesco, è necessario andare controcorrente. La nostra forza è tutta qui: aver fiducia in Lui e nella Sua Parola. La nostra azione sia carità espressa tra gli ultimi in umiltà. Restiamo uniti e saldi nella fede grazie alla preghiera, alla celebrazione Eucaristica, alla confessione periodica.


Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento