mercoledì 16 aprile 2014

Giovedì Santo, Gv 13,1-15



Il Figlio di Dio, Gesù, si inginocchia per lavare i piedi ai discepoli che, da parte loro, non capiscono. Era, infatti, un gesto riservato agli schiavi; come può, dunque, il Maestro abbassarsi a tal punto? Non solo, Egli ci invita a fare lo stesso: amare i fratelli che ci stanno accanto fin nelle più piccole cose di ogni giorno. Forse Gesù non ci chiederà di morire sulla croce con Lui, ma la vita quotidiana ci offre tante occasioni che, per quanto possano sembrare banali, sono in realtà opportunità preziose per dare la vita. Preghiamo dunque il Signore della vita, perché ci dia la grazia di gustarla in pienezza, così come si presenta a noi, senza lasciarci sfuggire di mano la grande opportunità che nasconde dentro di sé!

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento