venerdì 18 aprile 2014

Venerdì Santo, Gv 18,1-19,42



In queste pagine di Vangelo in cui si descrive la passione e la crocifissione di Gesù possiamo leggere la totalità dell’amore che il Signore ha per noi. Egli dona tutto se stesso e invita, nella libertà, a rispondere alla sua iniziativa che a ciascuno di noi si propone. La narrazione che mostra Gesù tradito, consegnato e crocifisso, rappresenta la realtà più sconvolgente che si possa immaginare: Dio che si fa nudo e che muore per salvare ogni uomo. Lasciamoci condurre dalla Parola nel Mistero di amore che ancora una volta ci viene incontro in questi giorni di Grazia che ci sono donati di vivere.

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento